A la Reggia

di la Curti

  

 

Una vista incantevole sulle valli, gli uliveti e infine sul mare, un'antichissima casa colonica , un tempo con un grande fienile e stalla da monta, ettari di natura incontaminata intorno: questo è Reggia di la Curti. 

 

 

 

È stata restaurata recentemente, mantenendo le originarie caratteristiche, e convertita in un delizioso e piacevolissimo domicilio per le vacanze. Pietra e legno respirano il pacato stile di vita rurale dei latifondi di un tempo, e la bellissima zona esterna invita a godersi le bellezze del benessere e della natura.

Nonostante il paese si trova a soli 5 minuti questa villa sembra collocata in assoluta serenità e quiete nel meraviglioso paesaggio naturale delle montagne siciliane, un posto ideale per il relax e la tranquillità.

 

 

il paese di Caltabellotta

 

 

 

Sulle mura dell'antico Triocala è situato Caltabellotta, adagiato come in una conchilia naturale sulle montagne del lato sud, le quali, in certe parti, ricordano le formazioni rocciose delle Dolomiti. Dal paese si ha una vista strabiliante sui villaggi, aranceti e uliveti sottostanti e infine sul mare sino all'orizzonte, che sconvolge ogni visitatore. 

 

 

Il clima piacevolmente fresco e asciutto in estate e la primavera con l'inverosimile abbondanza della sua flora montana fanno parte dello charme particolare di Caltabellotta.

 

 

A partire dalla preistoria si trovano testimonianze di tutte le epoche storiche. Il centro medievale con i suoi vicoli e tortuose viuzze e con i quartieri arabi ed ebrei ha un suo fascino particolare. A causa della sua posizione singolare il paese è rimasto a lungo lontano dai segni del tempo e così ha mantenuto tutto il suo aspetto di un villaggio delle montagne siciliane ed il suo charme di aspra bellezza.  

 

In estate Caltabellotta si distingue per il suo clima piacevolmente fresco e asciutto, mentre la primavera invita con l´ inverosimile abbondanza di colori e la sua flora tipicamente montana a lunghe camminate a piedi o in bicicletta.

 

La natura quasi incontaminata e lo spettacolo paesaggistico intorno al paese ha ispirato il regista Michael Cimino in modo tale da girare quasi tutte le riprese esterne del suo film “Il Siciliano” (con Christopher Lambert come protagonista) in e nei dintorni di Caltabellotta.  

 

 

ulteriori informazioni su Caltabellotta